Archive for category Dialoghi davanti al microonde

Essere donne

Ho un’ansia sottile che non mi molla. Maledetti ormoni maledetti.
Forse dovresti smettere di ascoltare Tabula rasa elettrificata di prima mattina. 

 

No Comments

Voci

È tutto il giorno che pelo castagne, le faccio bollire, le passo per il dolce di Natale.

Sei da sposare.

Bravo, metti in giro la voce.

(L’amico che ti vuole bene)

 

No Comments

Essere adulti

Comunque ci pensavo e questa cosa di invitare i tuoi da te per Natale è veramente una roba da adulti, non so se sarei in grado…
Guarda che sei tu quella incinta: io mi limito a cucinare due portate e un dolce. Tu scodelli un figlio per sempre.

[Amiche pre-parto, verso i 40 e non sentirli ]

No Comments

Umanamente completa

Ieri sera sono uscita con le mie amiche. Ci siamo fatte una boccia.
Stamane ho portato mia figlia all’asilo e ora sto tornando a letto. Oggi il mio apporto all’umanità sarà zero. Ho anche già messo su una lavatrice, quindi sono soddisfatta, umanamente completa. 

(9 della mattina, un giorno di dicembre, l’amica geniale)

No Comments

Dove?

Dove vorresti vivere?
In una canzone di Bob Dylan. 

No Comments

Chi sono? [#2]

Personalmente, alterno due mesi di ricerca spirituale a due mesi di ricerca della migliore crema antirughe sul mercato. 

 

[l’amica geniale – non quella, una meglio – via whatsapp]

,

No Comments

#1

Cosa vuoi fare oggi?
Leggere tutto il giorno.

[Tra me e me, cercando una bustina di tè verde nella dispensa, dopo aver letto gli incipit di Roth]

No Comments