Dispacci,  viaggi

Dispacci, India – Goa #2

La classe media indiana esiste, e consuma smartphone e selfie stick (nonché, sospetto, soft porno in quantità).

Coi primi ci fa foto ovunque: si fa e ti fa. Hanno più foto di me in spiaggia gli indiani che tutta la mia famiglia, inclusi i parenti di secondo grando. Nel soft porno, infatti, alla fine ci sei dentro tu: cos’altro ci faranno mai con quei duecento selfie che ti hanno chiesto di fare in quanto strano soggetto esotico?

 

One Comment

  • avatar

    Rossella Schipani

    Ciao Gea, vivo a Dubai e credo che uno dei motivi per il quale ti scattano miliardi di foto manco fossi un raro pezzo da museo e solo per il prestigio che ne deriva tra gli indiani appartenenti alla nuova classe media, retaggio di un’antica e resistente reverenzialita’ verso il bianco colonizzatore e colonialista. Hanno piu’ foto loro di mio figlio in spiaggia di quante ne abbia io 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.